Oncologia Salerno - Noi per te - Associazione Noi per te: cure palliative, oncologia salerno

Oncologia
Volontariato
e cure palliative
Vai ai contenuti

Menu principale:


Formazione

I volontari di “noi per te“ sono presenti nei reparti di oncologia, nell’ Hospice distrettuale  “La casa di Lara“ , nei presidi dipendenti dall’ Asl Sa e al domicilio dei malati affidati all’ Unità Operativa di Cure Palliative. Operano con  professionalità e competenza, in modo continuativo, responsabile e gratuito. Sono  vincolati al segreto professionale su tutto ciò di cui si  può venire a conoscenza in relazione al malato ed ai suoi familiari. Sanno ascoltare, non solo “sentire” ciò che il malato vuole esprimere, sanno stabilire con lui un rapporto di empatia, contribuiscono ad alleggerire il carico emotivo dell’ ambiente familiare e costituiscono un collegamento tra il malato, la famiglia e l’èquipe sanitaria.

Sono  assolutamente consapevoli di quanto possono  fare per la persona malata, ma soprattutto di quanto non possono e non devono fare per la stessa.

I volontari sono coinvolti in varie attività:

  •    Ascolto, orientamento e sostegno

  •    Supporto psicologico

  •    Trasporto di malati

  •    Intrattenimento dei pazienti durante le terapie

  •    Informazione ed accoglienza

  •    Sostegno ed informazioni per disbrigo pratiche

  •    Organizzazione di attività varie: convegni, corsi di formazione, eventi e

         manifestazioni negli ospedali e sul territorio

  •    Operano con determinazione e tenacia per la difesa della dignità del malato

         in ogni fase della malattia oncologica.

I corsi di formazione per volontari vengono organizzati regolarmente dall’Associazione. Si articolano in due lezioni settimanali ed hanno la durata di due mesi. I corsi sono tenuti da responsabili delle strutture ospedaliere, medici oncologi, infermieri, funzionari dell’ Inps e  psicologi. Abbiamo bisogno di volontari, di persone solidali e motivate. Molti sono i  malati  che vivono una condizione di solitudine, di disagio, aspettano solo che qualcuno rivolga loro un sorriso, una parola di conforto, che apra il cuore alla speranza di avere finalmente un amico. Donare un po’ del proprio tempo al volontariato  costituisce l’ investimento più proficuo che si possa fare, è una conquista morale e culturale, è uno scambio di veri sentimenti.













 
Torna ai contenuti | Torna al menu